Juno avvista una tempesta ovale bruna sulla superficie di Giove

Juno avvista una tempesta ovale bruna sulla superficie di Giove
di

Una larga, bruna e ovale tempesta è stata immortalata dalla sonda spaziale Juno, mentre orbita attorno al gigantesco pianeta Giove. Il particolare visibile nella foto in calce alla news si trova nella banda equatoriale meridionale ed è stata messa in evidenza grazie ad un processamento dell'immagine che ne esalta i colori.

La tempesta è nota agli anglofoni come brown barge (barge è traducibile con chiatta o barca), ed altro non è che una regione ciclonica che solitamente si trova in corrispondenza della banda equatoriale settentrionale scura. In questo caso, invece, la tempesta bruna ovale è stata trovate nella banda equatoriale meridionale scura.

Solitamente, questo tipo di tempeste ovali è difficile da distinguere nelle bande in cui è suddivisa l'atmosfera, che si spostano a diverse velocità man mano che cambia la latitudine, perché il loro colore si confonde con quello delle tempeste adiacenti. Qui, gli elemente che rendono scure le tempeste, si sono ritirati creando un contorno più chiaro che mette in evidenza la brown barge. Solitamente quest'ultima sparisce dopo che le tempeste si sono riorganizzate.

La foto è del 6 settembre 2018, in concomitanza con la 15-esima orbita di Juno attorno a Giove. La distanza tra la sonda spaziale e la parte più alta dell'atmosfera è di circa 11.950 km, ad una latitudine sud di 22°. Lo scienziato cittadino Kevin M. Gill ha creato l'immagine sfruttando i dati della JunoCam.

Per saperne di più su Giove vi rimandiamo agli speciali sulla profondità della grande macchia rossa di Giove e sul mistero del campo magnetico del pianeta. In quest'ultima news troverete uno scatto dei vortici del pianeta gassoso.

FONTE: nasa
Quanto è interessante?
13

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!