Justin Bieber ha annullato diversi concerti per una sindrome neurologica: ecco cos'è

Justin Bieber ha annullato diversi concerti per una sindrome neurologica: ecco cos'è
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Justin Bieber ha recentemente annunciato la cancellazione di diversi concerti a causa della sindrome di Ramsay Hunt, una rara malattia neurologica causata dal virus varicella-zoster (VZV). Ciò che rende la sindrome di Ramsay Hunt “strana” e insolita corrisponde alla parte del corpo che viene attaccata dal virus.

La sindrome colpisce il nervo facciale, causando paralisi. Il virus è solito infettare molti bambini, ed ha la particolarità di rimanere nel nostro sistema per il resto della vita. Tuttavia, per alcune persone, il VZV può in seguito riattivarsi spontaneamente e dar vita ad un’infezione secondaria tra cui l’herpes zoster che solitamente tende a colpire il tronco del corpo ma in rari casi anche l’occhio. È proprio quando il virus si riattiva intorno al nervo facciale che si ha la malattia neurologica nota come Ramsay Hunt.

Secondo NORD, un'organizzazione che sostiene le persone con malattie rare, i sintomi chiave della sindrome di Ramsay Hunt includono: forte dolore all'orecchio con eruzione cutanea dolorosa, rossa, e presenza di vesciche intorno e all'interno dell'orecchio e del condotto uditivo, ronzio, senso alterato dell'udito, paralisi facciale, di solito solo su un lato, vertigini. Risulta per cui necessaria una diagnosi precoce che permetta alle persone infette di poter recuperare completamente.

Dagli studi condotti, un fattore scatenante della suddetta sindrome sembra essere lo stress, poiché quest’ultimo tende a sopprimere la nostra funzione immunitaria aumentando la suscettibilità e la predisposizione alle infezioni. In virtù di questo, Biebier ha rassicurato i suoi fans, affermando di voler rallentare i ritmi estenuanti per riprendersi al meglio.

Sembra essere davvero sfortunato il giovane cantante, che ha anche dichiarato di aver avuto la malattia di Lyme.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
5