Adesso online
Schiaccisempre in live con la beta di Dragon Ball FighterZ

Kim Dotcom rivendica l'autenticazione a due passaggi

di

Etichettato dai media come un vero e proprio criminale, Kim Dotcom non ci sta e tramite il suo account di Twitter ha rivendicato l'invenzione dell'autenticazione a due passaggi, utilizzata da Google, Facebook e di recente anche da Twitter. Il fondatore di Mega ha affermato di aver depositato il brevetto in questione nel lontano 1997 presso l'US Patent and Trademark Office con il numero di protocollo US6078908. Tuttavia lo stesso non ha intenzione di fare causa ai colossi della tecnologia in quanto "credo nella condivisione delle idee per il bene della società" ma "potrei fargli causa per tutto quello che mi hanno fatto".