di

Dopo la macchina da Pachinko di Metal Gear Solid 3 Snake Eater (e le slot machine a tema Silent Hill), Konami sta cercando di lanciarsi in un altro mercato: quello dei PC da gaming di fascia alta.

In particolare, stando anche a quanto riportato da The Verge ed Engadget, l'azienda giapponese che ha firmato serie di videogiochi del calibro delle succitate Metal Gear e Silent Hill ha svelato una gamma di computer chiamata Arespear. Si tratta di prodotti destinati al mercato giapponese: sono già stati aperti i preorder e, a quanto pare, le prime spedizioni partiranno da settembre 2020.

Il modello meno costoso è l'Arespear C300, che monta un processore Intel Core i5-9400F, 8GB di RAM, 512GB di SSD e una scheda video NVIDIA GeForce GTX 1650. Il prezzo? 184.800 yen, ovvero circa 1494 euro al cambio attuale. Esistono poi diversi altri modelli, tra cui il top di gamma Arespear C700, che dispone di un processore Intel Core i7-9700, 16GB di RAM DDR4, 512GB di SSD M.2 PCIe, 1TB di HDD e una scheda video NVIDIA GeForce RTX 2070 Super. In quest'ultimo caso, il costo è fissato a 338.800 yen (circa 2740 euro). Non manca anche la possibilità di aggiungere un case trasparente e dei LED RGB, in modo da personalizzare il look del computer. Ovviamente, in quel caso il prezzo sale.

Non è finita qui: la gamma di prodotti Arespear include, oltre ai PC da gaming, anche delle tastiere e delle cuffie. Il "motto" di Arespear sembra essere "Advanced revolution of esports". Insomma, Konami sta cercando di "inserirsi" in questo mercato, perlomeno nella terra del Sol Levante.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4
Konami ora produce PC da gaming di fascia alta: si chiamano Arespear