L'acqua in bottiglia ci fa ingerire delle microplastiche dannose per la nostra salute

di

Sappiamo tutti quanto l'uso di bottiglie in plastica possa essere dannoso per l'ambiente, ma oggi un nuovo studio ci fa sapere che potrebbe esserlo anche per la nostra salute. Ma vediamo assieme dettagliatamente il tutto.

Stando ad uno studio recente, l'acqua venduta in bottiglie di plastica contiene microplastiche a livelli che potrebbero mettere in pericolo la salute umana. Di conseguenza, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha in programma di indagare sui potenziali rischi per la salute derivanti dall'ingestione di plastica, secondo quanto riportato dalla BBC.

Le microplastiche sono pezzi di plastica che hanno una dimensione inferiore a quella di un'unghia. Secondo alcune stime, circa 275.000 tonnellate di questo materiale entrano nei corsi d'acqua terresti ogni anno. Nello studio, i ricercatori della State University di New York hanno eseguito dei test su 259 bottiglie d'acqua prodotte da 11 diverse società e acquistate in nove differenti Paesi. In particolare, è stata utilizzata un speciale liquido rosso che si attacca alle microplastiche, in modo da differenziarle dall'acqua in cui galleggiavano. I risultati Gli scienziati parlano di una media di 10,4 particelle di plastica per litro. Tuttavia, alcune bottiglie non presentavano in nessuna forma questi materiali. Il test è stato poi effettuato anche su Nestle Pure Life e, incredibilmente, stando allo studio, ne sono state trovate 10.000.

I risultati suggeriscono che una persona che beve un litro di acqua in bottiglia al giorno, metà di ciò che un essere umano dovrebbe bere, potrebbe ingerire decine di migliaia di particelle di microplastica ogni anno, osserva l'articolo di Orb Media. Non sappiamo ancora come le microplastiche influenzino la nostra salute, ma c'è motivo di pensare che il loro accumulo nei nostri sistemi non sia positivo. Infatti, gli scienziati sostengono che il loro accumulo in un animale come il pesce influenza il suo comportamento e altera i suoi ormoni, in maniera molto simile a quanto avviene per gli esseri umani con alcuni prodotti chimici in plastica.

Una precedente indagine di Orb Media aveva rilevato che l'83% dei campioni di acqua di rubinetto contiene microplastiche. Un fattore alquanto strano è che la quantità di microplastica trovata nelle bottiglie di plastica era doppia rispetto a quella che gli scienziati hanno trovato nell'acqua del rubinetto. Insomma, questo studio porta a galla un problema serio, che l'Organizzazione Mondiale della Sanità sta già prendendo in considerazione.

FONTE: Futurism
Quanto è interessante?
10
L'acqua in bottiglia ci fa ingerire delle microplastiche dannose per la nostra salute