L'affare Apple-Shazam finisce sotto la lente della Commissione Europea

di

L'acquisto di Shazam da parte di Apple, ufficializzato lo scorso mese di dicembre da parte del colosso di Cupertino, è finito sotto la lente della Commissione Europea che, come da protocollo, dovrà dare l'ultimo via libera, che permetterà alle due compagnie di concludere in via ufficiale l'affare.

La Commissione Europea, attraverso i propri commissari, dovrà accertare che le documentazioni presentate dalle società rispettino le normative vigenti. In particolare, in un breve comunicato diffuso, l'organo sovrannazionale sostiene che intende esaminare l'acquisizione di Shazam da parte di Apple a seguito delle richieste presentati da più paesi, tra cui Austria, Francia, Islanda, Italia, Norvegia, Spagna e Francia.

L'obiettivo di tali valutazioni sarà quello di determinare l'impatto che potrebbe avere il cambio di gestione di Shazam sulla concorrenza in Europa. La CE, infatti, sostiene di essere preoccupata sul possibile impatto che potrebbe avere sulla concorrenza del mercato l'affare tra le due società. E' altamente probabile che i regolatori avviino un'indagine supplementare qualora dalle indagini preliminari dovessero emergere dubbi.

Più in particolare, la Commissione Europea ritiene che la proposta di acquisto di Apple nei confronti di Shazam non rispetta le norme stabilite dal Parlamento Europeo in merito all'acquisto di piccole aziende all'interno della regione. In Austria, invece, l'operazione potrebbe non rispettare alcune norme interne.

L'acquisizione di Shazam da parte di Apple, inoltre, potrebbe avere un effetto negativo sulla quota di mercato di Spotify. Sia Apple Music che Spotify, infatti, da Shazam ricevono 1 milione di click al giorno, che si traducono il più delle volte in altrettante riproduzioni di brani, ecco perchè qualora Apple dovesse favorire la propria piattaforma, per la compagnia nordeuropea la situazione potrebbe diventare molto difficile.

Almeno al momento, inoltre, Apple non ha fatto sapere cosa intende fare di Shazam, e proprio quest'altro punto rappresenta un'altra fonte di preoccupazione per gli organi regolatori e soprattutto la concorrenza.

Le indagini del Vecchio Continente però dovrebbero fare luce sulla questione.

FONTE: Neowin
Quanto è interessante?
3