L'aggiornamento a Windows 10 per i Sony VAIO arriverà in seguito

di

Come sappiamo, Sony ha venduto - durante lo scorso anno - la sua divisione notebook a Japan Industrial Partners. Nonostante ciò, l'azienda giapponese assicurò costante supporto ai proprietari di dispositivi a marchio VAIO, ma è incappata in un "piccolo" scoglio.

Sony ha informato gli utenti del fatto che l'aggiornamento a Microsoft Windows 10 potrebbe dare grattacapi (soprattutto sui portatili più vecchi) a causa di driver non ancora ottimizzati, ed ha quindi consigliato ai suoi utenti di attendere. Disgraziatamente le tempistiche dovrebbero essere lunghe, con i nuovi driver che dovrebbero giungere agli utenti intorno a novembre 2015. Alcuni VAIO rischiano addirittura di rimanere a secco, e potrebbero rimanere fermi a Windows 7. Alcune persone sono riuscite ad installare e far girare con successo Windows 10, ma con metodi non ufficiali e non garantiti.
Insomma, a quanto pare ci sarà da aspettare. Che Sony stia abbandonando l'utenza PC, dopo l'annuncio di voler impiegare altrove le proprie forze? Tutto ciò che possiamo fare, per adesso, è seguire gli aggiornamenti a questo link, selezionando il modello di interesse.

Quanto è interessante?
0