L'App Store compie 10 anni, e Apple lo festeggia: gli 11 punti che lo rendono grande

L'App Store compie 10 anni, e Apple lo festeggia: gli 11 punti che lo rendono grande
di

Al momento della sua uscita, il primo iPhone non disponeva ancora di un App Store, ma con il suo arrivo le cose cambiarono non solo per il primo smartphone prodotto dalla compagnia, ma anche per l'interno settore. La piattaforma sta per compiere 10 anni il 10 luglio, e Cupertino condivide alcuni dei numeri che l'hanno portato al successo.

In occasione dei festeggiamenti, Apple ha pubblicato una nuova pagina sul suo sito ufficiale nella quale spiega, in 11 punti, come lo Store è cambiato dalle sue origini sino ad oggi. Uno store in grado di creare migliaia di posti di lavoro per gli sviluppatori, che oltre ad averlo scelto per ospitare le proprie app ed i propri giochi hanno dovuto adattarsi a tutte le normative che negli anni si sono susseguite, e sono state in grado di plasmarlo fino a farlo diventare quello che è oggi.

Al momento del suo lancio, nel lontano 2008, nell'App Store erano disponibili solo 500 app; ora grazie alla sua espansione iOs è diventata una delle piattaforme più diffuse per quanto riguarda il gaming, con l'arrivo di titoli del calibro di Super Mario Run e Fortnite. Persone provenienti da 155 paesi diversi visitano ogni giorno l'App Store, scaricano ed utilizzano le proprie applicazioni come mai prima d'ora.

Nel frattempo si susseguono i rumor suoi prossimi iPhone che il colosso di Cupertino presenterà a settembre: stando ad un rumor, il modello da 6.1 pollici vanterà le colorazioni grigio, bianco, blu, rosso ed arancione.

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
2

Le migliori custodie per iPhone in vendita su Amazon, personalizza il tuo smartphone con custodie integrali e bumper per tutti i modelli.

L'App Store compie 10 anni, e Apple lo festeggia: gli 11 punti che lo rendono grande