Adesso online
La redazione risponde alle domande della community

L'assistente virtuale di Facebook fa la sua comparsa sull'app Messenger

di

Non molto tempo fa, sembrava che Facebook avesse tutta l'intenzione di portare avanti un progetto per dare alla vita un assistente virtuale. L'azienda ha confermato i suoi intenti, ed ha fatto sapere che sta iniziando ad inserire il suddetto aiutante sull'app Messenger, ma sfortunatamente solo in territorio statunitense.

Il nome in codice dell'assistente è Moneypenny, ma moltissimi si riferiscono a lei solo come M.
La peculiarità di questo sistema dovrebbe essere quella della presenza di un umano in carne ed ossa a rispondere ad alcune domande più specifiche, anziché dare tutta la responsabilità ad un computer, anche se dobbiamo ammettere che questo punto è da chiarire meglio.
M arriverà per dare una mano agli utenti in realtime, ed essi potranno interagire con lei proprio come fanno con qualunque contatto nella propria lista, visto che riceveranno domande mirate per meglio specificare la loro richiesta.
In materia di privacy sembra che Facebook voglia fare tanto, perché ha espressamente dichiarato che tutte le conversazioni con l'assistente rimarranno confidenziali. 

Il meccanismo con cui si usa M è semplice: l'utente tappa sul bottone apposito e manda una richiesta all'assistente. Quest'ultimo interpreterà il messaggio e chiederà eventualmente altre informazioni sulla specifica domanda, tentando poi di porvi risposta quando si sente pronto.
E non è finita qui, perché M si ricorda delle informazioni che gli avete fornito in passato e di conseguenza non le chiederà una seconda volta. Nonostante ciò però, l'aiutante non interferirà con la vostra attività sul social network.

Insomma, M cerca di mettere una pezza alle mancanze degli altri assistenti, anche se va detto che per adesso c'è da fare ancora tanto lavoro, al fine di rilasciare la novità in tempo e soprattutto per renderla unica nel suo genere.
Per adesso alcuni utenti statunitensi la stanno testando sul proprio smartphone, finché Facebook non manderà in rollout un major update con quale introdurrà M.

Siete curiosi di vedere come funziona?

L'assistente virtuale di Facebook fa la sua comparsa sull'app Messenger