L’elevata domanda del Galaxy Note 7 costringe Samsung ad aumentare la produzione

di

A quanto pare la domanda del Galaxy Note 7 è superiore anche alle più rosee aspettative di Samsung. Secondo quanto riportato da alcuni siti, che citano fonti vicine alla società asiatica, il produttore sarebbe stato costretto ad aumentare la produzione del phablet in quanto non riuscirebbe a far fronte alla domanda.

Tutto ciò ovviamente è molto positivo per la società, che sicuramente incrementerà le vendite nel prossimo trimestre, ed avrà un impatto importante sulla situazione economica.
Un funzionario di Samsung ha confermato che a causa dell’elevato numero di pre-ordini, il lancio del Galaxy Note 7 in alcuni mercati potrebbe subire qualche ritardo. Lo stesso portavoce ha anche confermato l’incremento della produzione, ed ha anche affermato che la carenza di approvvigionamenti è una cosa temporanea.
Samsung potrebbe vendere fino a 15 milioni di Galaxy Note 7 entro la fine dell’anno, in netto aumento rispetto ai 9 milioni di Galaxy Note 5 venduti nel 2015.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0