di

Il 16 luglio del 1945 nell'ambito del Progetto Manhattan viene fatta esplodere per la prima volta una bomba nucleare nel deserto del New Mexico. Un video restaurato in HD mostra il potere distruttivo dell'ordigno.

Atomcentral ha realizzato un'opera di restauro in HD del video che documenta il primo test della storia di un'arma nucleare. Il canale si è contraddistinto negli anni per un'operazione di documentazione semplicemente maniacale, diventando un archivio di contenuti rari, a volte inediti, dedicati alla tecnologia nucleare. Tra i contenuti postati pure un'intervista ad Edward Teller, il padre della bomba ad idrogeno.

Ora anche i video del primo test di un ordigno nucleare, condotto il 16 luglio del 1945. J. Robert Oppenheimer, il fisico a capo del progetto, disse che l'episodio gli aveva fatto venire in mente una frase dal Bhagavad Gita: "Ora sono diventato Morte, il distruttore di mondi".

Così il Dipartimento dell'Energia descrisse il test Trinity, l'esplosione della prima bomba nucleare della storia:

"While Manhattan Project staff members watched anxiously, the device exploded over the New Mexico desert, vaporizing the tower and turning the asphalt around the base of the tower to green sand. Seconds after the explosion came a huge blast wave and heat searing out across the desert. No one could see the radiation generated by the explosion, but they all knew it was there. The steel container "Jumbo," weighing over 200 tons and transported to the desert only to be eliminated from the test, was knocked ajar even though it stood half a mile from ground zero. As the orange and yellow fireball stretched up and spread, a second column, narrower than the first, rose and flattened into a mushroom shape, thus providing the atomic age with a visual image that has become imprinted on the human consciousness as a symbol of power and awesome destruction."

Nell'immagine in copertina il Test Trinity così come reimmaginato da David Lynch nella terza stagione di Twin Peaks.

Quanto è interessante?
15