L'Esports League banna la squadra sponsorizzata da YouPorn

di

Secondo quanto riportato da Engadget, l'Electronic Sports League (ELS), ha deciso il ban per la squadra sponsorizzata dal sito porno YouPorn, e questa non potrà più competere negli eventi eSports, tra cui i tornei di Street Fighters 5, Counter Strike e Starcraft.

Un rappresentante dell'ELS ha affermato a VentureBeat che “la pornografia non è legale nei mercati in cui operiamo, e la stragrande maggioranza dei partner con cui lavoriamo impone il divieto all'assunzione di droghe, alcol ed anche alla pornografica. Queste non sono delle regole nuove, in quanto operative da tempo. Abbiamo parlato con il direttore della squadra di YouPorn all'inizio quest'anno, ed in quella circostanza abbiamo spiegato la situazione e le regole in dettaglio, cercando di trovare una possibile soluzione alternativa. Allo stesso tempo, ci stiamo confrontando con il nostro team di legali per cercare di uscirne”.
Come riportato Kotaku, però, la decisione è destinata a far discutere dal momento che il team di YouPorn non era l'unico a trasgredire le regole: ad esempio è stata segnalata una squadra sponsorizzata da siti di gioco d'azzardo.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0