di

Interessante estensione per Google Chrome, che consente di verificare l'identità delle persone in base a come si digita. Si chiama TypingDNA, ed è stata proposta come alternativa all'autenticazione a due fattori, ovvero la funzione di sicurezza che invia dei codici univoci ad un dispositivo dopo l'inserimento della propria password.

La scelta di creare TypingDNA è stata spiegata dallo stesso sviluppatore, Raul Popa, il quale ha definito l'autenticazione a due fattori "una brutta esperienza utente. Nessuno vuole usare un dispositivo diverso".

TypingDNA consente agli utenti di verificare la propria identità senza dover usare il telefono. Basta inserire il nome utente (o la mail) e la password in una finestra. A questo punto l'estensione analizzerà il modo attraverso cui lo hanno digitato e confermerà se si tratta del possessore di un determinato account o meno.

Il modello di business della startup che è dietro l'applicazione ruota attorno al lavoro con i partner, al fine di incorporare ed integrare la tecnologia nei vari moduli di login, ma è anche disponibile un'estensione gratuita per Chrome che funziona come alternativa all'autenticazione a due fattori su una vasta gamma di servizi, inclusi gli Amazon Web Services, Coinbase e Gmail.

Popa ha detto che TypingDNA misura due aspetti chiave della digitazione: il tempo che gli utenti ci impiegano per inserire la password, e quanti secondi si tengono premuti i tasti. Apparentemente questi modelli sono unici.

Lo stesso creatore ha anche affermato che l'azienda può regolare la severità del sistema, ottenendo falsi positivi con una precisione dello 0,1 per cento. Nel caso dell'estensione per il browser di Google, Popa ha dichiarato che "riduciamo al minimo il tasso di errori", il che vuol dire che il proprietario dell'account potrebbe anche vedersi rifiutato il login se digita la password da una posizione insolita, o se c'è qualche altra ragione per cui sta digitando più lentamente o più velocemente del solito.

L'estensione può essere utilizzata su una varietà di siti. La maggior parte delle opzioni a due fattori includono la conferma di un dispositivo che utilizza codici QR, che TypingDNA può intercettare. I codici a due fattori vengono inviati all'estensione e vengono rivelati dopo aver verificato l'identità attraverso i metodi citati sopra.

Quanto è interessante?
3