L'head engineer di Project Ara lascia Google

di

I Google Advanced Technologies and Projects sono stati i principali protagonisti della conferenza tenuta all'I/O la scorsa settimana. I vari progetti sono in lavorazione da ormai due anni ed alcuni di essi diventeranno presto realtà, mentre per altri bisognerà attendere ancora un po'.

Nel caso di Project Ara, ovvero lo smartphone modulare di Google, il termine è stato esteso, ma il team che si occupa di questo progetto perde oggi uno dei suoi componenti più importanti. Paul Emerenko, l'head engineer, infatti, ha annunciato che lascerà presto il colosso del web per accasarsi presso Airbus, il gigante dell'aviazione globale per cui diventerà capo del nuovo Innovation Center che vedrà la luce nella Silicon Valey.
Emerenko sarà accompagnato da Tim Dombrowski ed Andreesen Horowitz, i quali avranno il difficile compito di gestire 150 milioni di capitale di rischio messi a disposizione dalla compagnia di Blagnac.
Airbus, comunque, non è l'unica azienda del settore a voler estendere la propria presenza nella Silicon Valley: di recente è toccato a Ford, che ha aperto un nuovo centro di ricerca e sviluppo a Palo Alto. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0