L'IA di 20th Century Fox in grado di prevedere l'audience di un film dal suo trailer

L'IA di 20th Century Fox in grado di prevedere l'audience di un film dal suo trailer
di

I ricercatori della 20th Century Fox hanno elaborato una nuova intelligenza artificiale molto utile per calcolare il potenziale successo di ogni pellicola prodotta: sfruttando le potenzialità offerte dal deep learning può predire la tipologia di utenti disposta a guardare un film, basandosi unicamente sul suo trailer.

L'IA è stata "educata" da un team di esperti a collegare alcuni elementi presenti nei trailer, come la presenza di esplosioni o di inseguimenti tra veicoli, i volti degli attori, i paesaggi mostrati e la palette di colori utilizzata, con i risultati fatti registrare al botteghino dalla relativa pellicola finale, suddivisi per categorie demografiche. Ad esempio, un trailer che contiene molte battute e dialoghi scambiati dai protagonisti e caratterizzato da colori "caldi" può essere accolto in modo molto diverso dagli spettatori, in base alla loro età ed ai loro gusti.

Oltre ad aver "studiato" il successo ottenuto dalle pellicole già uscite, l'IA è anche in grado di predire quello dei film che devono ancora arrivare al cinema: una prospettiva che potrebbe cambiare il modo in cui le compagnie cinematografiche strutturano i propri trailer, spingendole a considerare alcuni elementi ed a tralasciarne altri in base all'audience pensata per la pellicola. Una pratica che avviene già nel panorama cinematografico odierno, ma che potrebbe trovare in questa nuova intelligenza artificiale uno strumento di analisi utile ad anticipare le performance di ogni singolo film, applicabile anche per i servizi in streaming come Netflix.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
3
L'IA di 20th Century Fox in grado di prevedere l'audience di un film dal suo trailer