L'IAP blocca la pubblicità di Vodafone "All Inclusive Unlimited" su segnalazione di Iliad

di

E' ormai guerra aperta tra Vodafone ed Iliad. L'operatore francese diretto da Benedetto Levi, infatti, ha segnalato all'Istituto di Autodisciplina pubblicitaria (IAP) la pubblicità della promozione "All Inclusive Unlimited" di Vodafone, ottenendone l'immediata cessazione su canali tv ed internet.

La richiesta è stata presentata da Iliad e Fastweb, che hanno ottenuto parere positivo dal Giurì, il quale nella sentenza sottolinea come "la pubblicità contestata è in contrasto con l'articolo 2 del Codice di Autodisciplina e ne ordina la cessazione".

La frase incriminata, alla base della contestazione è quella pronunciata dalla voce fuori campo sull'offerta: "nasce Vodafone Unlimited: giga illimitati sulle app che ami di più. Un’estate senza limiti sulla rete senza limiti".

Per Iliad, ovviamente, si tratta di una vittoria importante, oltre che una vendetta, dopo che qualche settimana fa a seguito delle segnalazioni avanzate da TIM e Vodafone era stata bloccata la propria pubblicità, costringendo i pubblicitari a far ricominciare d'accapo la campagna pubblicitaria per metterla in regola con la normativa vigente.

Vodafone, incassa un colpo pesantissimo, vista la copertura mediatica che aveva ottenuto la promozione, sponsorizzata anche dalla rapper Baby K che aveva prestato la propria faccia ed il proprio viso all'intera campagna pubblicitaria. A questo punto, anche l'operatore rosso sarà costretto a riprogrammare il tutto.

Quanto è interessante?
4

Solo su Amazon.it i migliori smartphone e gli accessori per il tuo telefono a prezzi convenienti, con offerte quotidiane per risparmiare.