L’iPhone 8 segnerà l’addio al pulsante Home? Ancora conferme!

di

Nuova indiscrezione sulla prossima generazione di iPhone. Secondo quanto riportato dal blog giapponese Macotakara, Apple avrebbe intenzione di sostituire il pulsante Home fisico del cellulare con un tasto capacitivo con Touch iD integrato.

Il pulsante virtuale, a quanto pare, darà agli utenti la sensazione di clic su un tasto fisico vero e proprio, simile al trackpad degli ultimi MacBook, il tutto grazie ad una serie di elettromagneti che vibreranno e replicheranno la sensazione del click o di pressione di un tasto.
I rumor riguardo l’eliminazione del pulsante Home dall’iPhone sono presenti sul web da tempo immemore, ed in passato si era addirittura parlato di uno spostamento del tasto sulla schermata, con una porzione del display assegnata proprio alla funzionalità. In questo modo gli utenti potrebbero verificare la loro impronta digitale semplicemente toccando su quella determinata parte di display. Il Touch ID invece potrebbe essere integrato all’interno dello schermo, il che permetterebbe ad Apple di montare un display edge-to-edge.

Il blog giapponese, a proposito di iPhone 7, ha anche confermato le voci precedenti riguardo la colorazione nera. Altri cambiamenti previsti includono la rimozione del jack da 3,5 millimetri per le cuffie, una fotocamera posteriore più grande e lo spostamento delle antenne. L’iPhone 7 Plus (o 6SE Plus) potrebbe avere una seconda fotocamera posteriore da 12 megapixel con zoom ottico.

Le speculazioni riguardo la denominazione della prossima generazione di iPhone sono molte: secondo alcuni, infatti, Apple potrebbe chiamare il melafonino che presenterà a Settembre iPhone 6SE e non iPhone 7, per altri invece quello che celebrerà i dieci anni dal lancio del primo smartphone della Mela, si chiamerà iPhone 8.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0