L'Irlanda pronta a presentare appello contro la multa ad Apple

di

Il Governo Irlandese ha annunciato che nel corso di questa settimana presenterà formalmente il ricorso contro la decisione della Commissione Europea di multare la Apple per ben 13 miliardi di Euro in tasse non pagate.

La decisione è stata comunicata dal ministro delle finanze Michael Noonan, il quale ha affermato che “il governo non è d’accordo con l’analisi della Commissione Europea e la decisione presa, ed è per questo che nella giornata di domani ha intenzione di presentare un ricorso”.
L’Irlanda già nel mese di Settembre aveva rivelato le proprie intenzioni di fare fronte comune con Apple contro la decisione della Commissione, secondo cui essa avrebbe tra il 2003 ed il 2014 pagato una cifra che va tra lo 0,005% e l’1% di tasse in Irlanda rispetto al 12,5% dovuto.
L’esecutivo sta facendo di tutto per proteggere il proprio regime fiscale, di cui beneficiano molte delle più grandi multinazionali al mondo.
Apple, dal canto suo, si è sempre etichettata come “il più grande contribuente al mondo”, nonché una società che “rispetta e segue le leggi di ogni nazione”.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
1