L'Italia sfida Boston Dynamics: ecco Centauro, il robot a quattro zampe dell'IIT

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Negli ultimi tempi sono sempre più comuni i robot costruiti con fattezze umane, con tutti gli svantaggi che questa "forma" comporta in termini di stabilità ed efficienza pratica. L'IIT, L'Istituto Italiano di Tecnologia, ha deciso invece di prendere le distanze dalle fattezze che contraddistinguono il corpo umano, ed ha creato Centauro.

Come suggerisce il nome, Centauro è un robot ispirato alla figura mitologica greca del centauro, un essere mezzo uomo e mezzo cavallo, ed è equipaggiato con quattro zampe motorizzate che gli assicurano una stabilità invidiabile, semplicemente irraggiungibile per tutti i modelli bipedi. Grazie ad esse può muoversi liberamente in tutte le direzioni, tanto da assicurargli i tanto agognati Six Degrees Of Freedom (ovvero la possibilità di muoversi avanti e indietro, a destra e a sinistra, su e giù, oltre alla rotazione lungo i tre assi).

Centauro è alto circa un metro e mezzo e pesa 93 kg; il suo scheletro è costruito con materiali ultraleggeri, ed è ricoperto da elementi di plastica stampati in 3D. Le sue batterie gli permettono di rimanere operativo per circa due ore e mezza, anche se non vanta alcuna autonomia operativa: deve necessariamente essere comandato da remoto da un addetto specializzato.

La sua particolare dotazione gli permette di intervenire con efficacia in situazioni di pericolo come nel caso di crollo degli edifici ed in zone nelle quali è difficile muoversi; inoltre è in grado di salire e scendere le scale.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
2

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

L'Italia sfida Boston Dynamics: ecco Centauro, il robot a quattro zampe dell'IIT