L'OMS sta per decidere come regolamentare l'editing genetico dell'uomo

L'OMS sta per decidere come regolamentare l'editing genetico dell'uomo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo scorso dicembre uno scienziato cinese modificò geneticamente due embrioni umani eliminando il gene CCR5, un'operazione condannata sia in Patria (l'uomodovette bloccare il progetto) che all'estero. Ora l'Organizzazione mondiale della sanità si è riunita proprio per capire come regolare la ricerca sull'editing genetico.

Ieri il primo incontro di un nuovo board creato appositamente per decidere le linee guida che saranno suggerite a tutti gli Stati. È una delle prime volte che si decide di intervenire sulla questione dell'editing genetico a livello internazionale.

Come detto tutto si deve all'esperimento cinese: embrioni umani sono stati modificati per non avere i geni CCR5, una mutazione di questi geni può essere presente spontaneamente in natura, e in quel caso rende immuni all'HIV — non a caso di recente un uomo è guarito dal virus dopo aver ricevuto un trapianto di midollo da donatore che presentava questa mutazione. In questo caso la mutazione sarebbe creata in laboratorio dall'uomo, il che solleva gravi questioni di bioetica.

Il direttore generale dell'OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha detto di ritenere che l'editing genetico abbia un forte potenziale per gli sviluppi della medicina, ma che tuttavia è chiaro ci siano anche rischi etici e medici.

Il comitato ha richiesto che venga istituito un registro centrale che comprenda tutti i lavori di ricerca sul tema a livello globale, per poterli monitorare facilmente.

Va comunque ricordato che l'OMS può suggerire agli Stati di introdurre novità normative, ma non ha il potere di imporre leggi.

Quanto è interessante?
3