L'SSD più grande del mondo ha una capienza di 100 terabyte

di

E', almeno fino ad oggi, a tutti gli effetti l'SSD più capiente del mondo, e raggiunge una capacità di 100 terabyte. Stiamo parlando del Nimbus Data ExaDrive DC100, che è stato svelato qualche ora fa e si basa sul flash NAND 3D, e racchiude 100 terabyte di storage in soli 3,5 pollici.

Ciò vuol dire che può fungere sia da sostituto plug-and-play per server che storage per i PC classici.

Ma secondo il produttore, la capienza non rappresenta l'unico record di cui si può vantare ExaDrive DC100, perchè secondo il produttore è anche l'SSD più efficiente dal punto di vista energetico al mondo, con un minimo di 0,1 Watt per TB, tra l'80 ed il 90 per cento inferiore alla concorrenza.

Questo ridotto consumo di energia si traduce anche in un risparmio energetico importante, raffreddamento e spazio sul rack dell'85 per cento per terabyte rispetto agli SSD della concorrenza.

La capacità di 100 terabyte vuol dire che una singola unità da 3,5 pollici può offrire una capacità otto volte superiore rispetto al disco rigido più grande attualmente in commercio.

Sul fronte dell'undurance, Nimbus Data offre una garanzia di cinque anni che copre un una quantità illimitata di DWPD (Drive Writes per Day), in contrasto con il numero normale che va da due a cinque DWPD offerti dalla concorrenza.

A livello di prestazioni, ExaDrive DC100 offre fino a 100.000 IOPS di lettura e scrittura casuali e throughput fino a 500 Mbps. La velocità di lettura casuale è leggermente migliore delle normali unità SSD SATA di livello enterprise, mentre quella di scrittura casuale è impressionante. secondo Nimbus Data, queste performance porteranno anche ad un miglioramento delle prestazioni della CPU del "50 per cento o più".

ExaDrive DC100 sarà disponibile a partire dalla prossima estate sia nella versione SATA che SAS, ma almeno al momento non sono disponibili indicazioni sui prezzi.

FONTE: zdnet
Quanto è interessante?
8