L'ultima vittima di Amazon è Sears. Aveva inventato il modello di vendita Postalmarket

L'ultima vittima di Amazon è Sears. Aveva inventato il modello di vendita Postalmarket
di

Un altro colosso della vendita al dettaglio a stelle e strisce è pronto a cadere sotto i colpi di Amazon, dopo Toys R' Us che fortunatamente ha annullato l'istanza di fallimento.

Questa volta tocca a Sears, un gigante che aveva cominciato le vendite lo scorso secolo con un modello di vendita poi ripreso da Postalmarket, che è arrivato anche in Italia ed ha fatto la storia degli anni 90, quando le famiglie ricevevano il catalogo cartaceo a casa ed effettuavano al richiesta dei prodotti che venivano poi ricevuti via posta.

Un vero e proprio colosso, proprio come Postalmarket, che nel corso degli anni si è espanso sempre più fino ad abbracciare anche il mercato dell'immobiliare, visto che in vendita figuravano anche le case. Un gigante da 2200 negozi in tutto il continente americano e 350 mila dipendenti, che lo hanno reso fino al 1989 il più grande rivenditore degli Stati Uniti, salvo poi essere superato da Walmart. Nell'era della tecnologia e delle vendite online però Sears è costretto a cedere il passo anche ad Amazon ed Alibaba.

I dirigenti infatti hanno presentato istanza di fallimento, nonostante i continui investimenti dell'azionista di maggioranza Eddie Lampert che negli ultimi anni ha tentato di rilanciare l'azienda, anche attraverso l'acquisizione di vari marchi.

Secondo quanto giunto dagli Stati Uniti, e ripreso da Repubblica, la società avrebbe intenzione di presentare istanza di fallimento a causa dal momento che l'indebitamento ha toccato quota 10 miliardi di Dollari.

Non è chiaro che tipo di strategia abbiano intenzione di adottare i dirigenti, ma si parla di una riorganizzazione interna basata su una quantità più piccola di negozi, che potrebbe scongiurare il rischio licenziamento per migliaia di dipendenti. Entro la fine dell'anno è prevista la chiusura di 142 negozi non redditizi, che si aggiungono ai 46 che chiuderanno i battenti entro novembre.

Quanto è interessante?
8

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it