L'Unione Europea approva l'acquisizione di GitHub da parte di Microsoft

L'Unione Europea approva l'acquisizione di GitHub da parte di Microsoft
di

Era lo scorso mese di Giugno quando Microsoft annunciava l'acquisizione di GitHub, la piattaforma di condivisione per sviluppatori, che nelle settimane successive ha registrato una vera e propria emorragia di utenti.

Nonostante ciò però il colosso di Redmond ha ottenuto il via libera da parte dell'Unione Europea, che con ogni probabilità sarà ufficializzata entro il 19 Ottobre. La notizia è stata riportata in anteprima dall'agenzia di stampa Reuters, secondo cui i dirigenti della società americana sarebbero già stati informati dell'accordo.

Satya Nadella, l'amministratore delegato di Microsoft, ha citato già quale sarà la strategia attuata dalla sua società con GitHub.

Innanzitutto, la compagnia americana ha voluto sottolineare come GitHub conserverà la propria natura aperta: qualsiasi sviluppatore sarà in grado di collegarsi, condividere le proprie idee ed imparare i vari linguaggi di programmazione. Microsoft si è soffermata sul fatto che offrirà maggiore supporto agli stessi sviluppatori in ogni fase del ciclo di vita dello sviluppo, dall'ideazione alla collaborazione di un progetto.

Altro punto cardine della strategia di Microsoft è l'utilizzo di GitHub da parte degli sviluppatori Enterprise. L'amministratore delegato ha anche annunciato un'accelerazione attraverso i canali di vendita e partner diretti.

Infine, l'intenzione è di portare gli strumenti ed i servizi di sviluppo di Microsoft a nuovi segmenti di pubblico.

Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it