La Beta di Youtube per Android non servirà a testare funzionalità, ma la stabilità

La Beta di Youtube per Android non servirà a testare funzionalità, ma la stabilità
di

Le versioni Beta delle App su smartphone spesso servono a testare nuove funzionalità prima di implementarle nella versione stable. Recentemente questa opzione è comparsa anche per l'applicazione Google di Youtube, destando l'interesse di tutte quelle persone che amano smanettare su nuove funzionalità.

Purtroppo però il sogno si è subito infranto: alla richiesta di ulteriori spiegazioni, Google ha prontamente confermato che l'utilità di questa Beta non sarà di provare nuove feature, bensì di testare la stabilità dell'applicazione. È difficile capire se questo sia un dietrofront dell'azienda di Mountain View o meno: di certo il disclaimer originale parlava di funzionalità, mentre quello che lo ha sostituito dopo racconta una storia totalmente diversa (immagine in calce).

Se da un lato questa scelta potrebbe sembrare illogica ai molti, in realtà i veri aggiornamenti Youtube li ha sempre fatti lato server, come quando ha inserito la modalità esplora su iPhone o ha implementato nuove tipologie di pubblicità, atte a migliorare l'esperienza degli utenti senza eliminare la fonte di guadagno della compagnia.

Probabilmente in un futuro prossimo questa Beta abbraccerà la possibilità di testare nuove feature, ma per ora nulla di concreto. Potete comunque avvantaggiarvi iscrivendovici, così da poter aiutare Youtube a stabilizzare la loro applicazione, e nel caso vi stufaste, potreste sempre uscirne in qualsiasi istante.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

La Beta di Youtube per Android non servirà a testare funzionalità, ma la stabilità