La bici elettrica di Rimac può percorrere 150 miglia con una singola carica

di

Rimac ha presentato una nuova bicicletta elettrica che si differenzia dalle altre in quanto ha un’autonomia ben superiore alla concorrenza. Grazie alla batteria da 3kWh, Greyp G12H può percorrere fino a 240 km (150 miglia) con una singola ricarica.

Grazie a tale dato, la Greyp G12H è la bicicletta elettrica con l’autonomia più alta al mondo, ma anche economica dal momento che ha un impatto praticamente nullo sull’economia delle persone visto che permetterà di effettuare lunghi viaggi semplicemente ricaricandola, il che porta a zero anche le spese di carburante.
Il costo, tuttavia, è alto. Se si conta che il Greyp G12S, l’attuale modello che può raggiungere una velocità massima di 70 km/h, costa 8380 Euro, quindi è lecito aspettarsi un prezzo che si aggira su questa fascia.
Sia Greyp G12H che G12S, ovvero i due modelli presentati oggi, hanno un’estetica che ricorda molto quella di una moto da cross. Quest’ultima pesa 107 chilogrammi, mentre la prima dovrebbe pesare leggermente in più.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0