La Champions League potrebbe tornare in chiaro su Mediaset

La Champions League potrebbe tornare in chiaro su Mediaset
di

La Champions League potrebbe presto tornare in chiaro sulle reti Mediaset. Come riportato da Calcio E Finanza, infatti, la RAI ancora non avrebbe preso una decisione sul rinnovo dei diritti televisivi che garantiscono la visione delle partite di Coppa dei Campioni in chiaro.

RAI, come riportato da Il Sole 24 Ore, ha attivato la clausola per esercitare l'opzione sui diritti televisivi del prossimo anno di Champions League in chiaro, ma il tutto potrebbe diventare una mossa vana per la società di Viale Mazzini.

Infatti, il diritto per l'opzione attivabile entro la giornata di ieri 31 Gennaio, sarebbe condizionato al fatto che Sky avesse i diritti televisivi per la Serie A nel triennio 2018/2021. La condizione però non si è verificata in quanto come abbiamo avuto modo di raccontare durante la scorsa estate, a seguito del lungo braccio di ferro tra la Lega e Perform, sono stati assegnati anche a DAZN, che trasmette tre partite per ogni turno di campionato.

Resta quindi aperta la partita per la visione della partite della Champions League in chiaro, che secondo il quotidiano di Confindustria potrebbero tornare su Mediaset, che proprio quest'anno dopo quattro stagioni ha ceduto i diritti della massima competizione europea per club a Sky. Difficile la pista che potrebbe portare alla trasmissione delle partite in chiaro su TV8, ecco perchè in caso di mancato accordo con la TV di Stato, la società della famiglia Berlusconi potrebbe tornare alla carica.

Quanto è interessante?
5