La Cina sta per lanciare in orbita una luna artificiale

La Cina sta per lanciare in orbita una luna artificiale
di

L'illuminazione urbana ha un costo, se poi si parla di una metropoli —come quella di Chengdu— da 14 milioni di abitanti, la cosa si fa ancora più impegnativa. Così succede che la Cina stia per lanciare in orbita una luna artificiale, proprio per illuminare la città. Tutti i dettagli.

Un satellite artificiale con forte capacità riflettente, in modo da riflettere la luce del Sole sulla metropoli di Chengdu e sostituire interamente il sistema di illuminazione pubblica. É il progetto dell'Aerospace Science and Technology Microelectronics System Research Institute. La luce riflessa dal sole alla terra sarebbe in grado di illuminare un'area compresa trai 10 e gli 80 Kmq.

Un progetto ambizioso, quasi da fantascienza, ma che risale addirittura al 1999 —in quel caso furono dei ricercatori russi a lanciare l'idea. Non andò bene, perché il satellite si schiantò contro un altro corpo celeste segnando il fallimento del progetto. Ma qualcuno fa risalire una prima bozza di questa trovata ancora più in là nel tempo: fu un artista francese, scrive il The Guardian, a promuovere l'idea di far orbitare attorno al globo una serie di specchi proprio per illuminare Parigi tutto l'anno.

Ora la Cina ci riprova, con il lancio della luna artificiale che dovrebbe avvenire prima del 2020. Se tutto andrà per il meglio affianco alla Luna nel cielo di Chengdu farà la sua comparsa anche un satellite complementare, ma in grado di illuminare con un'intensità di otto volte superiore a quella della Luna.

Il costo dell'operazione non si conosce, ma arriva una rassicurazione verso i primi dubbi: la luna artificiale non avrà impatto sulla routine degli animali, assicura il direttore dell'Institute of Optics dell'Aerospace Harbin Institute, Kang Weimin.

Se il progetto andasse a buon fine sarebbe una pietra miliare impressionante per l'industria spaziale cinese.

Quanto è interessante?
12

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it