La compagnia spaziale di Jeff Bezos lancerà i primi voli turistici entro il 2018

di

Blue Origin, la società spaziale fondata dall'amministratore delegato di Amazon Jeff Bezos, potrebbe in futuro offrire anche dei voli commerciali.

Il dirigente, nel corso di una conferenza tenuta nella sede di Blue Origin, ha infatti rivelato che entro il 2018 la compagnia potrebbe lanciare i primi voli turistici. Si è trattata della prima conferenza pubblica per la società, che a differenza di altre compagnie come SpaceX sta lavorando più silenziosamente evitando i riflettori della stampa.
Blue Origin costruirà ben sei veicoli, tra cui un razzo riutilizzabile, ed ognuno sarà in grado di trasportare fino a sei passeggeri sessantadue miglia sopra la Terra per qualche minuto, per far rivivere alle persone quell'esperienza tipica degli astronauti.
I primi due veicoli della società, già in fase di produzione, saranno dotato di finestre per sbirciare.
Bezos però ha già precisato che trattandosi di un settore particolare in cui la precisione è la prima cosa, i piani potrebbero essere soggetti a modifiche e la finestra di lancio del 2018 è del tutto ipotetica.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0