La corte Francese respinge la richiesta di Samsung di bloccare le vendite di iPhone 4S

di

A quanto pare, le battaglie legali più che una moda sembrano essere diventate un dovere. Dopo la vittoria in Australia e negli States contro le ingiunzioni Apple, Samsung si vede ora respingere a pieno titolo dal tribunale Francese la richiesta di un blocco delle vendite di iPhone 4S, affermando una reazione ed una richiesta smisurata per un presunto furto di proprietà intellettuale. E come se non bastasse, tanto per rigirare il dito nella piaga, Samsung dovrà pagare alla casa di Cupertino centomila euro per coprire le spese legali. Ovviamente per queste aziende sono solo spiccioli, probabilmente ne spendono molti di più per far ben altro, magari proprio per sostenere altre cause in giro per il mondo.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0