La guerra sui prezzi dei laptop da gioco si infiammerà durante il 2016

di

Quest'anno abbiamo osservato quanti gaming laptops siano stati introdotti sul mercato, con grandi aziende come ASUS che hanno immesso modelli di fascia media per rendere la competizione più calda. Secondo un report effettuato da DigiTimes, la guerra sui prezzi dei notebook da gioco si infiammerà nel prossimo anno.

Ciò accadrà grazie a new-entry che incrementeranno la competizione.
Il settore è attualmente dominato da MSI e Dell (attraverso Alienware). Molte aziende hanno fiutato i guadagni offerti dai gaming laptops e stanno pian piano portando sempre più prodotti di questa tipologia. Oltre alle due citate aziende, infatti, oggi troviamo nomi quali ASUS, Lenovo, Acer ed Hewlett Packard.
Tutti questi giocatori fomenteranno la competizione e i prezzi si abbasseranno di conseguenza.

Nazioni come Cina e Sud Corea vogliono inoltre rendere gli e-sports uno sport vero e proprio, e questo sta spingendo la vendita di computer ad alte prestazioni.
Un altro scossone lo ha dato Razer, annunciando la vendita del Razer Blade in territorio europeo.

Quanto è interessante?
0