La modalità Confidenziale di Gmail favorisce il phishing?

La modalità Confidenziale di Gmail favorisce il phishing?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Google negli ultimi mesi ha introdotto tante novità interessanti a Gmail. Il servizio di posta elettronica, stabilmente tra i più utilizzati del web, è stato oggetto di una vera e propria rivoluzione, con l'aggiunta di diverse novità interessanti.

Tra queste figura la "Modalità Confidenziale", che di fatto è caratterizzata da email che si autodistruggono, permettendo agli utenti di impostare un vero e proprio ciclo di vita per i messaggi di posta elettronica che, se superato, provoca la completa scomparsa delle mail.

Le stesse mail inserite in questa modalità, però, non potranno essere nè copiate tanto meno inoltrate ad altri contatti. E' chiaramente una modalità rivolta ai professionisti e coloro che si scambiano messaggi di posta contenenti informazioni sensibili, ma gli esperti hanno sollevato non poche perplessità.

Secondo quanto riferito da Express, infatti, controllando le email private da un client terzi e non ufficiali di Google, il rischio di incappare in problemi con la sicurezza ed attacchi di phishing sarebbe molto elevato.

L'allarme sarebbe stato lanciato anche dal Dipartimento di Sicurezza Interna degli USA, il quale in un rapporto ha sottolineato che questa modalità potrebbe essere utilizzata per attacchi di phishing. Se l'utente infatti non controlla le mail dal client ufficiale di Google, per consultare la mail potrebbe trovarsi costretto a cliccare su un link. E' proprio tale meccanismo a suscitare non poche perplessità in quanto potrebbe essere utilizzato da malviventi informatici per effettuare attacchi di phishing.

Quanto è interessante?
2