di

Se bazzicate nei forum online o nei gruppi Facebook legati al rap italiano e non, avrete probabilmente già sentito parlare di "musica 8D", che sta spopolando tra gli appassionati di questo genere, soprattutto nelle ultime settimane. Vediamo assieme di cosa si tratta e come funziona.

In parole povere, stando agli utenti, la musica 8D sarebbe in grado di ricreare nelle cuffie un'esperienza sonora al pari di quella che si ha quando si è circondati da più casse nella stessa stanza, con un effetto "a cerchio". In effetti, ascoltando qualche canzone di questo tipo con le cuffie, l'audio continua a "passare da una parte all'altra", creando la sensazione che "giri intorno ad esso".

Come riportato dai colleghi di Noisey, però, non sarebbe del tutto corretto utilizzare il termine "8D", visto che il tutto viene creato distribuendo il suono all'interno del campo stereo, decidendo man mano in che direzione far sentire l'audio. Una cosa semplice da mettere in pratica, visto che online si trovano anche molte canzoni 8D amatoriali.

Nonostante questo, però, questa nuova "tecnologia" sta spopolando tra gli ascoltatori di rap italiano che però, al momento, devono affidarsi a canali YouTube di terze parti per usufruire di questa musica, visto che nessun artista ha ancora utilizzato una tecnica del genere per un suo brano. Le canzoni che si trovano online, dunque, sono tutte modificate da profili come 8D TUNES, uno dei più famosi in tal senso.

Qui sopra potete ascoltare, con le cuffie, una versione "8D" di River di Eminem ed Ed Sheeran, mentre qui sotto trovate quella di Il Ritorno Delle Stelle di Dargen D'Amico, Tedua, Rkomi e Izi. Forse una delle più riuscite è quella di Lucid Dreams di Juice Wrld, che potete ascoltare qui sotto.

FONTE: Noisey
Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

La musica 8D sta spopolando tra gli appassionati di rap: cos'è e come funziona