di

La NASA ha appena pubblicato la sua nuova applicazione mobile ufficiale, che è scaricabile gratuitamente da tutti. Questa permette di farsi "selfie spaziali", imparando anche qualcosa sullo Spazio. Inoltre, è stata anche rilasciato un software in grado di portarci virtualmente sui vari Pianeti.

Quest'ultimo, scaricabile gratuitamente tramite questo link, è disponibile per i visori HTC Vive e Oculus Rift. Il video qui sopra mostra un esempio relativo ad esso.

Per quanto riguarda la simpatica applicazione denominata NASA Selfies, invece, è possibile scaricarla tramite il Play Store di Android o l'App Store di iOS. L'abbiamo provata con mano e il risultato è l'immagine che potete vedere qui sotto, ma l'Agenzia Spaziale la sta sponsorizzando anche con foto di gatti, per sottolineare l'importanza che gli animali hanno avuto in campo spaziale (se volete approfondire vi consigliamo di leggere questa nostra news).

L'applicazione in sé è interessante, in quanto, oltre a consentire di scattare "selfie spaziali", spiega anche brevemente cosa si trova nello sfondo. Tra i vari background selezionabili, troviamo Cassiopeia A, Christmas Tree Cluster, Cigar Galaxy, Crab Nebula, Eta Carinae Star-Forming Region, Galactic Center, Helix Nebula e IDCSJ1426 Galaxy Cluster.

Insomma, sono stati lanciati due nuovi interessanti software della NASA, che vi consigliamo di scaricare, soprattutto se siete degli appassionati.

FONTE: NASA
Quanto è interessante?
5

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

La NASA lancia la sua app ufficiale per farsi i selfie spaziali e visitare i Pianeti in VR