La NASA mostra la vista di Plutone nel corso degli anni

di

La NASA ha pubblicato sul proprio sito una GIF che mostra le varie osservazioni effettuate su Plutone nel corso dei decenni, il tutto grazie alle molte fotografie scattate dalla sonda New Horizons che hanno anche svelato altre informazioni sul pianeta.

Il primo fotogramma dell'animazione è uno zoom di come Plutone appariva nel 1930, dopo la sua scoperta da parte dell'astronomo Clyde Tombaugh, mentre il resto delle immagini mostrano altre foto scattate direttamente dalla NASA dal 1990, attraverso l'Hubble Space Telescope, alla New Horizons di quest'anno.
Nel corso dei prossimi mesi la sonda invierà sulla terra altre fotografie, più ravvicinate, ma la pubblicazione sarà più lenta in quanto la New Horizons ha una banda nettamente inferiore rispetto agli attuali modem. Secondo i primi reportage, per trasferire un'immagine di risoluzione 1024x1024 pixel ci impiegherebbe circa un'ora, il che vuol dire che il trasferimento completo potrebbe occupare un lasso di tempo superiore ad un anno. Al momento le immagini hanno rivelato la presenza di una catena montuosa, secondo molti piuttosto giovane. 

Quanto è interessante?
0