Il telescopio Hubble della NASA è quasi pronto a tornare attivo

Il telescopio Hubble della NASA è quasi pronto a tornare attivo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

A poco più di dieci giorni dal malfunzionamento, il telescopio spaziale della NASA, Hubble, è pronto a tornare in attività. I progettisti dell'Agenzia Spaziale Americana infatti sembrano aver risolto il disservizio.

"Nel tentativo di correggere le velocità di rotazione erroneamente registrate dal giroscopio di backup, il team operativo di Hubble ha eseguito un riavvio del giroscopio il 16 Ottobre. Questa procedura ha spento il giroscopio per un secondo, quindi lo ha riavviato prima che la ruota ruotasse verso il basso. L'intenzione era di eliminare eventuali difetti che si sarebbero verificati durante l'avvio il 6 Ottobre, dopo che il giroscopio era rimasto spento per più di 7 anni e mezzo. Tuttavia, i dati ottenuti non hanno mostrato alcun miglioramento nelle prestazioni" si legge in uno stralcio del rapporto pubblicato a seguito del termine delle operazioni.

"Il 18 Ottobre, il team operativo di Hubble ha dato il via ad una serie di manovre in direzioni opposte, per tentare di eliminare qualsiasi blocco del galleggiante. Durante ogni manovra, il giroscopio è passato dalla modalità alta alla modalità bassa". Dopo le manovre del 18 Ottobre, il team ha notato una significativa riduzione degli errori, il che ha consentito di misurare le rotazioni in modalità bassa per brevi periodi di tempo.

"Il 19 Ottobre, il team operativo ha comandato ad Hubble di eseguire ulteriori manovre e switch della modalità giroscopio, che sembrano aver risolto il problema. La velocità del giroscopio ora è normale sia in modalità alta che bassa" continua il rapporto, in cui si legge anche che la NASA condurrà qualche altro test per garantire che Hubble possa portare avanti il proprio lavoro.

In molti hanno paragonato il processo ad un interruttore che è stato spento e riacceso, ma la procedura è stata molto più complessa. Il team infatti ha dovuto spostare il giroscopio mentre questo effettuava il passaggio dalla modalità ad alta rotazione a quella bassa ripetutamente per evitare qualsiasi blocco che avrebbe potuto minare il corretto funzionamento.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
7