La NASA è stata hackerata: l'Agenzia Spaziale invia una nota ai dipendenti

La NASA è stata hackerata: l'Agenzia Spaziale invia una nota ai dipendenti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo scorso 23 ottobre la NASA è stata presa di mira dagli hacker. Per questo motivo, l'Agenzia Spaziale statunitense ha inviato una nota ai suoi dipendenti, informandoli sull'accaduto.

In particolare, stando anche a quanto riportato dai colleghi di Gizmodo e SpaceRef, l'avviso, nel quale si legge che i malintenzionati potrebbero essere riusciti a ottenere informazioni riservate, è stato inviato dalla divisione risorse umane della NASA nella giornata di ieri 18 dicembre 2018. Nonostante siano passati quasi due mesi dall'accaduto, l'Agenzia Spaziale statunitense non ha rivelato molti dettagli in merito, limitandosi a dichiarare che sta collaborando con gli investigatori federali per far luce sull'attacco hacker.

A quanto pare i server colpiti sono quelli che contengono le informazioni personali dei dipendenti della NASA che hanno lavorato per l'Agenzia Spaziale da luglio 2006 a ottobre 2018. L'avviso si è reso necessario in quanto ci potrebbero essere dei furti di identità, anche se ovviamente non è sicuro che questo avvenga. I colleghi di Gizmodo affermano di aver contattato un portavoce della NASA, che avrebbe confermato loro l'attacco hacker ma che non crede che le missioni dell'Agenzia Spaziale siano realmente a rischio.

Il furto di dati arriva in un momento particolarmente teso, in cui gli Stati Uniti d'America stanno cercando in tutti i modi di combattere lo spionaggio informatico.

FONTE: Gizmodo
Quanto è interessante?
9
La NASA è stata hackerata: l'Agenzia Spaziale invia una nota ai dipendenti