La nebulosa della zampa del gatto in questi magnifici scatti della NASA

La nebulosa della zampa del gatto in questi magnifici scatti della NASA
di

Questa immagine del telescopio spaziale Spitzer della NASA mostra la Nebulosa della zampa del gatto, così chiamata perché a ben vederla le due nubi inferiori ricordano una impronta felina. All'interno di questa particolare nebulosa, nascono le stelle.

La "Cat's Paw Nebula" è situata nella costellazione dello Scorpione. Le stime della sua distanza dalla Terra vanno da circa 4.200 a circa 5.500 anni luce. Saltano all'attenzione le "bolle" di colore rosso, in quest'immagine creata utilizzando i dati di due strumenti del telescopio Spitzer. Abbiamo detto che all'interno di alcune nebulose possono nascere stelle: Dopo che il gas e la polvere all'interno della nebulosa collassano per formarne di nuove, le stelle possono a loro volta riscaldare il gas pressurizzato che le circonda, facendolo espandere nello spazio e creare bolle, come quelle visibili nell'immagine.
In alcuni casi, le bolle possono eventualmente "scoppiare", creando delle forme ad "U", come visibile nell'immagine in fondo alla news, ottenuta tramite lo strumento IRAC di Spitzer.

Le aree verdi mostrano luoghi in cui le radiazioni delle stelle calde si sono scontrate con grandi molecole chiamate "idrocarburi policiclici aromatici", causandone la fluorescenza.

Spitzer è un telescopio capace di catturare la luce nella lunghezza dell'infrarosso: La luce a infrarossi è utile agli astronomi perché riesce ad attraversare nuvole di gas e polvere molto meglio rispetto alla luce visible dall'occhio umano. Non è "invincibile" però: I filamenti neri orizzontali visibili nell'immagine sono regioni di gas e polvere così densi che nemmeno la luce infrarossa può attraversarle.

La regione di formazione delle stelle di Cat's Paw è stimata tra 24 e 27 parsec (80 e 90 anni luce). Si estende oltre il lato sinistro di queste immagini e si interseca con una regione di formazione stellare di dimensioni simili, NGC 6357.

L'immagine in alto è stata compilata utilizzando i dati della Infrared Array Camera (IRAC) e del Multiband Imaging Photometer (MIPS) a bordo di Spitzer. Gli scatti sono stati estratti dai dati raccolti per il progetto Galactic Legacy Mid-Plane Survey Extraordinaire (GLIMPSE). Usando i dati di Spitzer, GLIMPSE ha creato la mappa più accurata della grande barra centrale della galassia ed ha mostrato che la galassia è piena di queste "bolle" di gas denso.

A proposito di telescopi, è di oggi la notizia che vede il telescopio Hubble della NASA in procinto di riprendere le sue attività: ve ne abbiamo parlato in questa news.

Crediti immagini: NASA/JPL-Caltech

FONTE: nasa
Quanto è interessante?
7
La nebulosa della zampa del gatto in questi magnifici scatti della NASA