La perdita di pressione della Stazione Spaziale Internazionale causata da un trapano

La perdita di pressione della Stazione Spaziale Internazionale causata da un trapano
di

La leggera perdita di pressione sulla Stazione Spaziale Internazionale la scorsa settimana è stato causato da un foro. E' questa la prima parte del rapporto ottenuto dai media russi a seguito dell'indagine condotta dalla Roscosmos per fare chiarezza sulla natura del problema.

Secondo quanto riferito da una fonte anonima a RIA Novosti, il foro è stato perforato per errore nella navicella Soyuz mentre era ancora a terra, e la persona responsabile lo avrebbe riempito con della colla anzichè contattare i tecnici che avrebbero potuto risolvere il problema evitando quindi la perdita di pressione.

"La colla una volta asciugata è stata buttata fuori dal foro" ha affermato una fonte ai media locali. Nessuna collisione con un micrometeorite quindi, come ipotizzato nelle ore successive alla scoperta.

Il tutto risale allo scorso 29 Agosto, quando alcuni sensori della Stazione Spaziale Internazionale avevano rilevato una piccola perdita di pressione nella cabina durante il riposo dell'equipaggio Expedition 56. La natura secondaria del problema però è risultata chiara sin da subito, motivo per cui la NASA e la Roscosmos hanno preferito adottare un approccio morbido, non svegliando nemmeno gli astronauti.

Inizialmente si era pensato ad un impatto con un minuscolo meteorite, ma i rapporti stilati al termine delle indagini hanno suggerito che il foro era artificiale .

Dmitry Rogozin, CEO della Roscosmos, parlando con l'agenzia di stampa russa ha confermato il tutto, rivelando che "il foro sembra essere fatto da una mano che vacilla. E' un errore tecnologico di uno specialista, fatto da una mano umana: abbiamo trovato tracce di un trapano". Giovedì scorso i cosmonauti russi Oleg Artemyev e Sergej Prokepyev hanno sigillato il foro con la resina epossidica, fermando la perdita d'aria.

Il Russia Today riferisce anche che sarebbe stata identificata la persona responsabile della perdita.

FONTE: UPI
Quanto è interessante?
12

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!