La prima Steam Machine portatile fa capolino su Kickstarter

INFORMAZIONI SCHEDA
di

L’anno scorso un sacco di interesse è stato mostrato dagli utenti in una Steam Machine portatile, progetto noto con il nome di Steamboy. Il progetto stesso è stato portato avanti dal team e, sin da quel momento, i creatori hanno ottenuto le licenze per portare hardware AMD sulla propria board. Hanno in più cambiato il nome in Smach Z.

Il prototipo è fra l’altro diventato un device “in carne ed ossa”, con la campagna dello Smach Z che si è aperta ufficialmente su Kickstarter. L’obiettivo è quello di racimolare circa 900 mila euro.
Smash Z, nel caso andasse in porto, avrà un system-on-a-chip AMD G-series con CPU Jaguar e una GPU Graphics Core Next. La RAM sarà da 4GB, lo storage interno sarà pari a 32GB, mentre il display avrà una diagonale da 5 pollici con una risoluzione 720p.
Se l’obiettivo sarà superato potremmo anche vedere un display opzionale 1080p e una capacità per la memoria interna pari a 64GB, supporto ufficiale di Windows e la promessa che la compagnia non sarà mai venduta a Facebook (sì, avete capito bene!).
Se volete dargli un’occhiata, cliccate qui.

Quanto è interessante?
0