La prima e l'ultima foto di Cassini, l'inizio e la fine della sua missione su Saturno

di
Nonostante la sonda Cassini si sia schiantata sull'atmosfera di Saturno, la NASA continua a commemorarla pubblicando ogni settimana nuovi e vecchi scatti frutto dei suoi 20 anni nello spazio. Nell'immagine in fondo alla news trovate a sinistra la prima foto della sonda al gigante gassoso, mentre a destra l'ultimo scatto prima di schiantarsi.

Quello che vedete nell'immagine a destra è inoltre il luogo dove la sonda si è diretta per effettuare il suo ultimo tuffo il giorno successivo (15 settembre 2017), raccogliendo più dati possibili sull'atmosfera del pianeta gassoso. Lo scatto sulla sinistra risale invece al 13 luglio 2001 quando Cassini era ancora in viaggio, appena 6 mesi dopo aver superato l'altro gigante gassoso, Giove.

La prima foto di Saturno è stata ripresa con la narrow-angle camera a circa 510 milioni di chilometri di distanza dal pianeta, ed ha più o meno la risoluzione che riesce ad ottenere il telescopio spaziale Hubble che invece orbita attorno alla terra. Nello scatto a destra invece è stata usata la wide-angle camera a circa 579 mila chilometri dal pianeta, con risoluzione più bassa ma con un angolo di visione più ampio. Tuttavia neanche quest'ultima è stata in grado di catturare Saturno nella sua grandezza: scatti come quello della scorsa settimana sono stati ottenuti dalla NASA grazie ad un collage di più foto inviate dalla sonda.

Per chi avesse saltato le tappe più importanti del viaggio di Cassini, vi consigliamo la lettura del suo ultimo bacio a Titano, della scoperta dell'oceano di acqua sotto la crosta ghiacciata di Encelado, della particolare illusione otticagenerata sui suoi anelli, la decisione della NASA di distruggere la sonda, un piccolo riassunto delle scoperte più rilevantie i suoi ultimi istanti di vita.

FONTE: nasa
Quanto è interessante?
10
La prima e l'ultima foto di Cassini, l'inizio e la fine della sua missione su Saturno