La risposta di RAI a Mediaset: nel 2018 arriva la Champions League in chiaro

di

E' una giornata molto movimentata dal fronte diritti tv per le competizioni calcistiche. Dopo l'annuncio di Mediaset, che qualche ora fa ha rivelato di aver acquisito i diritti tv per i Mondiali di Russia 2018, è prontamente arrivata la risposta della TV di stato.

Secondo quanto affermato dalla stampa specializzata infatti, l'emittente di Viale Mazzini si sarebbe praticamente assicurata la messa in onda della Champions League 2018-2019, che sarà trasmessa in esclusiva su Sky, che a sua volta qualche mese fa aveva strappato i diritti al Biscione.

L'indiscrezione, proveniente da fonti bollate come "governative", sostiene che RAI si sarebbe assicurata la "finestra free" della Champions League del prossimo anno, il che vuol dire che la migliore gara di ogni mercoledì di coppa sarà trasmessa sulla TV di stato in chiaro e gratuitamente. Ovviamente la partita dovrà avere come protagonista una delle quattro squadre italiane impegnate nella massima competizione calcistica per club a livello continentale.

La RAI, che non ha partecipato all'asta al rialzo per la Coppa del Mondo, si sarebbe anche assicurata una partita alla settimana per la seconda fase, quella ad eliminazione diretta, e garantirà la messa in onde di quindici gare, tra cui la finalissima.

Persi i Mondiali, a Viale Mazzini stanno cercando di rinnovare l'offerta, ed ulteriori novità potrebbero arrivare anche dal fronte Coppa Italia, i cui diritti andranno in onda nel 2018. Sulla competizione però ci sarebbe di nuovo Mediaset, che avrebbe intenzione di partecipare all'asta.

Quanto è interessante?
10