La S Pen del Samsung Galaxy Note 9 diventerà presto compatibile con app di terze parti

La S Pen del Samsung Galaxy Note 9 diventerà presto compatibile con app di terze parti
di

Uno dei principali punti di forza del nuovo Samsung Galaxy Note 9 è senza dubbio la S Pen, dispositivo che a differenza delle altre semplici penne per smartphone, presenta funzionalità aggiuntive grazie alla connessione bluetooth.

Tra le funzionalità extra della S Pen troviamo, la possibilità di scattare foto e cambiare musica, il tutto naturalmente da remoto. Fino ad oggi però tali funzionalità extra si fermavano alle applicazioni Samsung: l'azienda sudcoreana aveva promesso durante il lancio ad agosto che in poco tempo le software house avrebbero potuto integrare il dispositivo nelle loro app.

Oggi Samsung ha rilasciato il codice necessario per implementare la S Pen nelle applicazioni terze parti: tutte le funzionalità si baseranno su due possibili input: la singola e la doppia pressione.

Probabilmente queste funzioni andranno per la maggiore su app dedicate al mondo del business, complice anche il target a cui punta lo smartphone. Rimane comunque un po' di curiosità nel vedere come potrebbero venire implementati questi nuovi input anche su applicazioni per l'intrattenimento e la creatività, magari nei giochi più popolari come Asphalt 9: Legends o Fortnite.

Quanto è interessante?
2

Su Amazon.it trovi il Samsung Galaxy Note 9 in offerta speciale solo per un periodo limitato: tutte le colorazioni e i tagli di memoria disponibili!

La S Pen del Samsung Galaxy Note 9 diventerà presto compatibile con app di terze parti