La sonda spaziale Juno completa la sua decima orbita attorno a Giove

di

Nonostante i problemi tecnici, la sonda spaziale Juno è riuscita a completare con successo la sua decima orbita attorno al gigantesco pianeta gassoso Giove. Il raggiungimento di questo importante passo per la scienza è del 7 febbraio, giorno in cui il prodigio ingegnerisco ha ultimato il suo decimo giro.

Queste orbite della sonda spaziale sono estremamente prossimo a Giove: nel punto di distanza minimo tra Juno e le nuvole più alte ci sono circa 3500 chilometri di distanza. L'immagine che potete ammirare in fondo alla news mostra l'emisfero settentrionale del pianeta più grande del sistema solare, una foto scattata proprio grazie alla vicinanza della sonda all'atmosfera, che permette di catturare una gran quantità di dettagli e varietà di colori.

Durante quest'orbita tutti gli strumenti di Juno erano attivi e stavano catturando dati sull'atmosfera di Giove, che dovranno essere analizzati nelle prossime settimane (o anche mesi, anni) presso i centri di ricerca della NASA.

Recentemente la NASA ha reso pubbliche le scoperte di Juno riguardo alla profondità della grande macchia rossa di Giove. Nel prossimo link troverete dettagli sul mistero delle aurore polari di Giove, delle quali ad oggi non si capisce perché aumentino la loro luminosità in modo indipendente l'una dall'altra. Se volete vedere uno scatto dettagliato del gigante gassoso vi rimandiamo a questa news. Qui invece troverete un altro scatto ravvicinato delle turbolenze.

FONTE: NASA
Quanto è interessante?
4
La sonda spaziale Juno completa la sua decima orbita attorno a Giove