La Stazione Spaziale Internazionale è piena di floppy disk

La Stazione Spaziale Internazionale è piena di floppy disk
di

Il noto astronauta Alexander Gerst ha recentemente trovato molti floppy disk lasciati da qualche suo collega sulla Stazione Spaziale Internazionale. Tuttavia, Gerst non è in grado di accedere al loro contenuto per via della mancanza di un apposito lettore.

In particolare, stando anche a quanto riportato dai colleghi di The Verge e condiviso su Twitter da Alexander Gerst, i "reperti tecnologici" potrebbero valere molti soldi, visto che erano nascosti in uno degli armadietti a bordo della ISS (Stazione Spaziale Internazionale) e probabilmente erano lì da molto tempo.

Non è chiaro a chi siano appartenuti questi floppy disk, ma nella "collezione" si possono trovare delle perle come l'antivirus Norton e i relativi tool per Windows 95/98 e un supporto denominato "Crew Personal Support Data Disk". Secondo alcuni, questi "reperti tecnologici" potrebbero essere degli oramai ex astronauti William Shepherd e Sergei Krikalev, che nel 2000 hanno fatto parte dello storico equipaggio della prima missione ISS di questo tipo.

Insomma, la Stazione Spaziale Internazionale inizia ad avere la sua età e il progresso tecnologico si fa vedere in tutta la sua prepotenza. Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi e sperare che Gerst qualcun altro decida di scoprire il contenuto dei vari floppy disk. Staremo a vedere.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
6
La Stazione Spaziale Internazionale è piena di floppy disk