La svolta green di Roma e Fiat, la web tax ed i nuovi ZenFone 5. Le top news tech di ieri

di

Torna, puntuale come ogni giorno, il nostro appuntamento quotidiano con le migliori notizie tech pubblicate ieri nella sezione dedicata di Everyeye.it. E' stato l'ultimo giorno di conferenze al Mobile World Congress, con le offerte presentate da Asus, ma si è anche parlato molto di green, con Fiat e Roma che sono intenzionate a dire ciao al diesel.

Asus ZenFone 5: la nuova famiglia di smartphone targati Asus

Partiamo ovviamente dagli ultimi annunci arrivati dal Mobile World Congress, dove Asus ha chiuso il tran tran di presentazioni con una conferenza durata poco meno di un'ora e tenuta nel tardo pomeriggio.
Il keynote è stata l'occasione per svelare la nuova famiglia ZenFone 5 del produttore. Per quanto riguarda il segmento top di gamma, il produttore ha presentato ZenFone 5Z e ZenFone 5, due cellulari molti simili tra di loro ma che differiscono a livello di scheda tecnica, quindi processore, memoria RAM e storage.
Asus ha anche pensato alla fascia medio-bassa del mercato, con i nuovissimi ZenFone 5 Lite e ZenFone Max (M1), anch'essi molto simili tra di loro ad eccezion fatta della batteria 8rispettivamente da 3.300 e 4.000 mAh.

Tanti hands on dal Mobile World Congress ed un nuovo annuncio

Sempre dal Mobile world Congress, i nostri inviati Nicolò ed Andrea ci hanno inviato tante video anteprime in cui ci vengono mostrati molti dei dispositivi presentati alla fiera.
Siamo partiti con HTC U11 Plus, uno smartphone già presentato a Novembre ma comunque in mostra alla fiera catalana. Vi abbiamo proposto anche la video anteprima dei Wiko View 2 e View 2 Pro, del Nokia 6, i nuovi Sony Xperia XZ2 ed XZ2 Compact e dell'LG V30S ThinQ.
Vi abbiamo anche parlato del nuovo tablet flly ruged con termocamera presentato da Panasonic, che sarà particolarmente utile ai professionisti e coloro che hanno bisogno di un tablet "da battaglia" ma comunque con funzionalità importanti.

La svolta green di Fiat e Roma

Come dicevamo poco sopra, è stata anche una giornata estremamente interessante dal punto di vista delle così dette svolte green.
Abbiamo parlato di Fiat, che secondo un articolo pubblicato dal Financial Times sarebbe pronta ad abbandonare le auto diesel entro il 2022, attraverso un piano che dovrebbe essere annunciato il prossimo 1 Giugno.
Novità arrivate anche dalla nostra capitale, Roma, che come rivelato dal sindaco Virginia Raggi, dal 2024 non consentirà più la circolazione di auto diesel in centro.

Web Tax Europea: ci siamo

Dal fronte web tax, la Commissione Europea ha pronta una bozza da proporre ai vari stati e che potrebbe essere approvata entro fine marzo. L'idea è di applicare un'aliquota tra l'1 ed il 5 per cento del fatturato complessivo, che dovrebbe applicarsi sia agli inserzionisti pubblicitari che piattaforme digitali, mentre non dovrebbero rientrare media e siti di gioco.

Quanto è interessante?
1