La telecamera Surround 360 di Facebook diventa open source

di

Facebook, sin dal momento in cui l’ha annunciata, ha rivelato le proprie intenzioni di aprire agli sviluppi la fotocamera Surround 360, ed ha rispettato la tabella di marcia con una precisione invidiabile, visto che aveva proprio affermato che l’avrebbe fatta diventare open source in estate.

Visitando Github, infatti, è possibile imparare a costruire la fotocamera, installare il software ed ovviamente ottimizzare hardware e software per soddisfare al meglio le esigenze. E’ bene però ricordare che non si tratterà di un progetto homebrew, che richiederà circa 30.000 Dollari per costruire la versione ufficiale.
Si tratta però di un prodotto rivolto principalmente ai professionisti video che desiderano produrre contenuti a 360 gradi senza dover ricorrere ad offerte costose e pre-confezionate come Ozo di Nokia.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0
La telecamera Surround 360 di Facebook diventa open source