La terza generazione di Apple Watch sarà in grado di monitorare il diabete?

di

Tutti coloro che soffrono di diabete hanno bisogno di misurare più volte al giorno la glicemia, che avviene attraverso un piccolo ago che, richiamando una piccola quantità di sangue, è in grado di misurare il diabete per capire la quantità di insulina necessaria per riportare il valore alla norma.

Su questa malattia, che purtroppo è tra le più diffuse al mondo, stanno anche lavorando i giganti della Silicon Valley, da sempre impegnati nel settore medico. Tra questi c’è anche Apple, che a quanto pare potrebbe inserire un vero e proprio monitor del diabete nella prossima generazione dell’Apple Watch, che sarà rilasciata nel corso dell’anno.
Il monitor del glucosio potrebbe essere composto da una banda intercambiabile da montare nella parte inferiore del dispositivo o sul cinturino, per tenere costantemente sotto controllo il valore. Chiaramente una tecnologia del genere dovrà prima ottenere l’ok da parte dell’FDA.
A giudicare dai rumor, la presentazione potrebbe avvenire entro la fine dell’anno, ed il monitoraggio del diabete potrebbe rappresentare proprio una delle killer feature del dispositivo indossabile.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
5