Lamborghini mostra il prototipo di Terzo Millennio: il futuro è qui!

di

Un prototipo che ha letteralmente lasciato tutti a bocca aperta. Stiamo parlando di Terzo Millennio, la nuova creazione di Lamborghini frutto della collaborazione con il MIT, che ci catapulta direttamente nel futuro dell’automobilismo.

Si tratta di una vettura che utilizza ben quattro motori elettrici, uno per ruota, in grado di sprigionare tutta l’energia immagazzinata nei supercondensatori che attraverso un complesso sistema sono anche in grado di recuperarla all’occorrenza.

Inutile dire che le novità non finiscono qui, ma riguardano anche la carrozzeria, interamente realizzata con nanotubi in fibra di carbonio, che si autorigenerano in caso di danni (ad esempio incidenti di lieve entità), ma che possono anche immagazzinare al loro interno energia da utilizzare su strada.

E’ su questo punto che si stanno concentrando i professori del MIT e studenti, i quali stanno anche cercando di capire come utilizzare i supercondensatori per catturare ed utilizzare in contemporanea l’energia. Qualche idea c’è già, promettono però.

La casa automobilistica ha già promesso prestazioni in linea con quelle delle attuali vetture presenti sul mercato, ma non sarà presente nessun tipo di pilota automatico, ma una guida virtuale che stabilizzerà le prestazioni in base al percorso.

Terzo Millennio è il frutto di una partnership di tre anni stretta tra Lamborghini ed il MIT, che sta costando all’azienda 200.000 Euro all’anno.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
9
Lamborghini mostra il prototipo di Terzo Millennio: il futuro è qui!