Le applicazioni di Android si aggiorneranno durante l'utilizzo

Le applicazioni di Android si aggiorneranno durante l'utilizzo
di

Attualmente durante il processo d'aggiornamento delle applicazioni Android ed iOS, l'utilizzo è bloccato per consentire al Play Store ed App Store di sovrascrivere i file. Google però è al lavoro su un'interessante novità che mira a risolvere quello che per molti utenti è un disservizio.

La compagnia di Mountain View infatti ha annunciato l'introduzione di una nuova API per Android che consentirà agli utenti di continuare ad utilizzare le app mentre l'aggiornamento viene scaricato in background. In alternativa, in caso di aggiornamenti importanti e critici, sarà possibile avviarli direttamente dall'applicazione.

L'annuncio è arrivato durante l'annuale Android Dev Summit, nel corso del quale è stato anche introdotto il supporto ai display pieghevoli. L'API offrirà agli sviluppatori un paio di opzioni per gestire i processi d'aggiornamento nel miglior modo possibile.

Il primo è quello attuale: l'utilizzo dell'app è infatti bloccato fin quando non viene terminato il download ed installazione dell'update. Tale opzione è consigliata per i major update che devono essere installati immediatamente come patch di sicurezza critiche, correzioni di bug e simili

La seconda opzione è stata battezzata Flexible Update e se abilitata consente agli utenti di continuare ad utilizzare un'applicazione mentre l'aggiornamento viene scaricati. Gli sviluppatori saranno anche in grado di personalizzare l'installazione dell'update e l'intero processo per farlo sembrare parte dell'app.

La nuova API inizialmente sarà disponibile solo per gli sviluppatori Android che hanno preso parte al programma beta, come i partner più importanti. Google ancora non ha svelato la data di lancio al pubblico, ma ha preannunciato che non manca molto.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!