Le applicazioni di iOS potrebbero arrivare su Mac già nel 2018

di
Apple, a quanto pare, avrebbe deciso di rinviare il lancio di alcune funzioni inizialmente previste per iOS 12 al 2019, in quanto la compagnia di Cupertino preferirebbe concentrarsi su miglioramenti al sistema operativo e la risoluzione di bug.

"Project Marzipan", però, è ancora in programma per vedere la luce nell'anno in corso. Marzipan è il nome in codice attraverso cui si identifica il progetto che dovrà portare su macOS le applicazioni presenti su iOS, una vera e propria rivoluzione per il sistema operativo desktop del gigante di Cupertino, ma che porterà benefici notevoli sia per utenti che sviluppatori.

Se i primi, infatti, potranno fare affidamento sulla vasta gamma di applicazioni mobili, che rendono l'App Store il negozio di applicazioni il più importante al mondo, gli sviluppatori non saranno costretti a scrivere da zero le applicazioni per portarle sui Mac.

Il progetto, secondo alcuni rapporti nelle mani di Axios e Bloomberg, dovrebbe comunque vedere la luce nell'autunno del 2018, probabilmente in concomitanza con il lancio della nuova major release di macOS.

La presentazione, invece, potrebbe avvenire nel corso della WWDC, l'annuale conferenza dedicata agli sviluppatori in cui Tim Cook e soci hanno da sempre svelato le principali novità software per l'anno a venire.

Apple, però, interpellata sulla questione da alcune testate che hanno lanciato l'indiscrezione, non ha fornito alcun commento a riguardo.

FONTE: CNET
Quanto è interessante?
2